/
/
Varie /
i portatori d'acqua

Torna Indietro
 
I Portatori D'acqua
 



i portatori d'acqua


Autore: rahimi atiq

Prezzo: € 18,50 € 17,58 -5% all'acquisto

 
Disponibilità immediata

Editore: einaudi
Data pubblicazione: 26/05/2020
Collana: supercoralli
Formato: libro rilegato
Pagine: 192 pagine
Categoria: varie


EAN: 9788806244040


Prefazione

Nel cuore dell'Afghanistan, protetta dalle cime dell'Hindu Kush, sorge la fertile valle di Bamiyan. Dalle loro nicchie millenarie scavate in una parete di roccia, due gigantesche statue di Buddha dominano il paesaggio e il sole le colora di sfumature straordinarie a ogni alba, a ogni tramonto. Ma Ŕ l'11 marzo 2001: nella valle di Bamiyan il sole non pu˛ illuminare altro che tristi macerie. 11 marzo 2001. ╚ mattina a Parigi. Tom si alza e si prepara a partire per Amsterdam. Tom, che in realtÓ si chiama Tamim, Ŕ afghano, vive in esilio in Francia e fa il rappresentante. Soffre di paramnesia: ha sempre la sensazione di aver giÓ visto, giÓ vissuto la sua vita. ╚ sposato con Rina: ha deciso che quel giorno la lascerÓ per Nuria, la giovane e misteriosa amante che lo aspetta in Olanda. Ma quando arriva ad Amsterdam, Nuria Ŕ scomparsa. SarÓ l'ambigua Rospinoza, una carismatica amica della ragazza, a dargli le risposte che sta cercando? Per Tom quella giornata pi¨ di ogni altra assume quasi i contorni di un sogno. 11 marzo 2001. ╚ mattina a Kabul. Yussef si alza per svolgere come sempre il suo lavoro di portatore d'acqua. Se non lo farÓ, i talebani lo puniranno duramente con novantanove frustate sulla schiena. Yussef Ŕ povero, analfabeta, e tutti lo scherniscono trattandolo da eunuco. Prima di partire in esilio, suo fratello gli ha affidato la moglie Shirin. La donna Ŕ taciturna e apatica: Yussef si tormenta e vorrebbe aiutarla, ma assurde convenzioni gli impongono di non avere pietÓ per una donna abbandonata. E di tacere l'affetto proibito che prova per lei. Quel giorno, mentre i talebani distruggono i Buddha di Bamiyan in quanto icone non musulmane, Shirin scompare. SarÓ l'enigmatico Lala Bahari, commerciante sikh convertito al buddismo, il custode delle risposte che Yussef sta cercando? Per Yussef quella giornata particolare assume quasi i contorni di un sogno. Tra assillante realtÓ e suggestioni oniriche, Atiq Rahimi scava nella ferocia della storia contemporanea con questo romanzo a due voci che narra di esilio, radici, libertÓ, amore.


Altri testi scritti da RAHIMI ATIQ

pietra di pazienza

pietra di pazienza

9,50 € 9,03
le mille case del sogno e del terrore

le mille case del sogno e del terrore

13,00 € 12,35
grammatica di un esilio

grammatica di un esilio

13,00 € 12,35

Altri testi della collana SUPERCORALLI

le strade di laredo

le strade di laredo

22,00 € 20,90
lettera di dimissioni

lettera di dimissioni

18,50 € 17,58
racconti della resistenza

racconti della resistenza

18,50 € 17,58

Altri Testi editi da EINAUDI

il piantagrane

il piantagrane

17,50 € 16,63
le illusioni della certezza

le illusioni della certezza

21,00 € 19,95
viola nella rete

viola nella rete

10,00 € 9,50
 
 
Quantita' + -
 


 

logo facebook

 
 
logo pagamento 3d securecode logo pagamento mastercard logo pagamento visa logo pagamento 3d verified by visa logo pagamento 3d setefi logo pagamento 3d moneta chip logo pagamento 3d moneta
 
 
logo negozio storico regione lombardia
Mauronline by Libreria Mauro
Libreria Mauro s.n.c. - Via Alessandro Volta, 9 20090 Buccinasco (MI)
Partita Iva e Codice Fiscale 10719320151 - Numero REA: 1397955 - Data Registrazione Camera di Commercio: 29/06/1996
[Undernet74 - Solution Provider] Giugno 2010