/
/
Varie /
revolution saga: la battaglia dei due regni-il generale-a ferro e fuoco-l' ultimo campo di battaglia

Torna Indietro
 
Immagine non attualmente disponibile
 



revolution saga: la battaglia dei due regni-il generale-a ferro e fuoco-l' ultimo campo di battaglia


Autore: scarrow simon

Prezzo: € 9,90 € 9,41 -5% all'acquisto

 
prossima uscita prenotabile

Editore: newton & compton mi 541
Data pubblicazione: 01/01/2099
Collana:
Formato: libro rilegato
Pagine:
Categoria: varie


EAN: 9788822738523


Prefazione

"La battaglia dei due regni": 1789. I tumulti della Rivoluzione francese scuotono l'intera Europa: la guerra incalza su più fronti ed è chiaro che si sta aprendo una nuova fase destinata a cambiare la Storia. In terra di Francia, il giovane Napoleone Bonaparte si unisce alle truppe rivoluzionarie dimostrando da subito le sue straordinarie qualità. Vive in un mondo nel quale la carriera militare è la scelta più naturale per le ambizioni di un uomo. Intanto in Inghilterra, Arthur Wellesley, il futuro duca di Wellington, cresce coltivando aspirazioni artistiche: sarà un improvviso cambiamento a spingerlo verso un glorioso destino nell'esercito e sui campi di battaglia. Mentre Wellington è impegnato in Irlanda e nelle Fiandre, Napoleone partecipa alla guerra della neonata Repubblica francese contro Prussia, Inghilterra e Austria, affiancate da mezza Europa. Wellesley e Napoleone non sanno che le loro strade stanno per incrociarsi segnando segnando le sorti delle rispettive nazioni. Emergono i ritratti di due uomini che si gettano a capofitto in tutti gli aspetti della vita con ardore, allo stesso modo in cui affrontano le battaglie. "Il generale": 1796. Napoleone Bonaparte è al comando di un'armata mal equipaggiata e in inferiorità numerica nella campagna d'Italia. Ma la sua strategia militare ancora una volta ha la meglio e riesce a sconfiggere in più occasioni le forze austriache e piemontesi. Adorato dai soldati, il generale è, però, inviso a molti a Parigi, che lo accusano di tradimento e corruzione. La campagna d'Egitto, prevista in seguito, servirà a salvare la sua reputazione e a dimostrare a tutti che il giovane Bonaparte è l'unico in grado di guidare uno scontro con gli inglesi. Arthur Wellesley, duca di Wellington, è invece impegnato da diverso tempo in India, dove è riuscito con la forza a ristabilire l'ordine in un territorio vastissimo, fiore all'occhiello dell'impero britannico. Tra le fila dell'esercito inglese è riuscito a conquistarsi un posto di rilievo dopo anni di sacrificio e grazie alle scelte che mai avrebbe pensato di compiere. Ma ora al suo ritorno in Inghilterra lo attende un'impresa ancora più ardua: sottrarre alla Francia il dominio sull'Europa... "A ferro e fuoco": 1804. Nella cattedrale di Parigi, Napoleone Bonaparte, dopo gli ultimi successi ottenuti sui campi di battaglia, viene finalmente incoronato imperatore dei francesi. Ma il suo desiderio più grande è portare la Francia a dominare l'intera Europa. Per questo costituisce uno dei più grandi eserciti che sia mai esistito: la Grande Armata. Eppure nella battaglia navale di Trafalgar la coalizione francese subisce una clamorosa sconfitta. Per Napoleone non è tempo di fermarsi, i nemici potrebbero sfruttare la situazione a loro vantaggio. Così, dopo una rapida riorganizzazione, ottiene un'importante vittoria ad Austerlitz contro l'armata formata da russi e austriaci e riesce contemporaneamente a mettere sul trono di Spagna suo fratello Giuseppe. Rimane ora un unico nemico da sconfiggere: l'Inghilterra. Sull'altro fronte, le vittorie del duca di Wellington in Portogallo e in alcune zone della stessa Spagna risollevano il morale degli inglesi: Napoleone non è forse così invincibile come molti credono. Lo scontro epocale tra i due grandi condottieri è a un passo... "L' ultimo campo di battaglia": 1815. Da una parte Napoleone Bonaparte, dall'altra il duca di Wellington. Entrambi hanno lasciato il segno come comandanti militari e sono divenuti degli eroi agli occhi dei popoli di due nazioni potenti ed estese come Francia e Inghilterra Le loro vite per oltre due decenni sono corse in parallelo, simili ma distanti, le imprese vittoriose in terre straniere si sono succedute una dopo l'altra Bonaparte però è in crisi. Il suo progetto di conquista sta naufragando e gli avversari si coalizzano sempre più spesso contro di lui. Tuttavia l'imperatore è ancora convinto che la sua Grande Armata sia l'esercito più forte in Europa. Il duca di Wellington sa che lo scontro decisivo non può essere più rimandato e può contare sull'ampio contributo dei suoi alleati. Dopo diverse giornate di preparazione degli eserciti, arriva la data fatidica del 18 giugno. I due mitici condottieri si scontrano a Waterloo, in una battaglia che sarà ricordata per sempre nei libri di storia.


Altri testi scritti da SCARROW SIMON

lunga vita all'impero

lunga vita all'impero

4,90 € 4,66
a ferro e fuoco. revolution saga. vol. 3

a ferro e fuoco. revolution saga. vol. 3

5,90 € 5,61
l'ultimo campo di battaglia. revolution saga . vol. 4

l'ultimo campo di battaglia. revolution saga . vol. 4

9,90 € 9,41

Altri Testi editi da NEWTON & COMPTON MI 541

amabili resti dell'architettura. frammenti e rovine della tarda modernita italiana

amabili resti dell'architettura. frammenti e rovine della tarda modernita italiana

18,00 € 17,10
libri, amori e segreti: dicembre-gennaio-febbraio-marzo-aprile-estate

libri, amori e segreti: dicembre-gennaio-febbraio-marzo-aprile-estate

7,90 € 7,51
gente di dublino

gente di dublino

5,90 € 5,61
 
 
Quantita' + -
 


 

logo facebook

 
 
logo pagamento 3d securecode logo pagamento mastercard logo pagamento visa logo pagamento 3d verified by visa logo pagamento 3d setefi logo pagamento 3d moneta chip logo pagamento 3d moneta
 
 
logo negozio storico regione lombardia
Mauronline by Libreria Mauro
Libreria Mauro s.n.c. - Via Alessandro Volta, 9 20090 Buccinasco (MI)
Partita Iva e Codice Fiscale 10719320151 - Numero REA: 1397955 - Data Registrazione Camera di Commercio: 29/06/1996
[Undernet74 - Solution Provider] Giugno 2010